mario cuccu
Pobbli

Brisè salata di farro all’olio, la ricetta veloce da fare in casa

La brisè salata è la base per infinite ricette di torte salate fatte in casa. A seconda del ripieno, la torta salata può essere un ottimo antipasto per i menu delle feste, oppure un secondo piatto sostanzioso. Una volta imparato ad autoprodurre la brisè salata, con ingredienti semplici e salutari, possiamo sbizzarrirci con i ripieni, inserendo prodotti di stagione e quello che più ci piace. Qui spiego come produrre un’ottima brisè salata di farro all’olio extravergine d’oliva.



Brisè salata di farro all’olio evo
Ingredienti
100 g di farina integrale di farro
100 g di farina di tipo 2
50 g di olio evo
Vino bianco secco q.b. oppure acqua frizzante
1 cucchiaino di sale

Preparazione
Miscelare tutti gli ingredienti secchi in una terrina, bagnare con l’olio e lavorare con le mani. Aggiungere vino o acqua frizzante quanto basta per impastare il tutto. Deve essere un impasto sodo ma non asciutto, abbastanza elastico da essere steso al mattarello. Aiutarsi con due fogli di carta da forno per stendere al mattarello, fino ad ottenere uno spessore di circa 4-5 mm. Foderare uno stampo per crostate con la carta e inserire la brisè salata all’olio. Aggiungere la farcia desiderata e cuocere in forno statico a 180° per circa 30 minuti, quando la pasta diventa dorata e croccante. È possibile ricavare delle striscioline dalla brisè avanzata per decorare la torta salata.
La farcitura a piacere deve contenere ingredienti già cotti. Io ho utilizzato una zucca stufata con cipolle e passata al frullatore, per finire con chips di daikon pennellate con olio, sale e semi di papavero.
Posted in Food on February 11 at 05:21 PM

Comments (0)

No login