Topic Creator

Fabio  Esposito

Cavolo nero

Proprietà e benefici del cavolo nero

L’inverno è la sua stagione, il suo colore è riconoscibilissimo e i suoi benefici sono innumerevoli: stiamo parlando del cavolo nero e delle sue proprietà, una delle varietà di cavolo tra le più amate in Italia.

 

Il periodo in cui questa verdura è reperibile, è da novembre ad aprile, la sua croccantezza lo rende perfetto per preparare piatti invernali; in primavera invece, i germogli sono deliziosi e possono essere preparati come fareste con i broccoli. Il cavolo nero, si differenzia dagli altri componenti della sua famiglia non solo per i colori: cavolfiorebroccoli e cime di rapainfatti, sono verdure verdi o molto chiare, il cavolo nero ha le foglie di un colore scurotendente quasi al blu, inoltre è l’unico della famiglia del cavolo a non avere i fiori.

 

Cavolo nero Cavolo nero

Ricco di sostanze antiossidantisali minerali evitamine soprattutto vitamina C), il cavolo nero può anche essere utilizzato in caso di contusioni, distorsioni e infiammazioni: occorre soltanto posizionare le foglie sulla parte interessata e fissarle con un bendaggio. Storicamente infatti, il cavolo nero è stato sempre usato come una potente medicina. Grazie alle sue proprietà antiossidanti inoltre, il cavolo nero protegge le cellule dai capillari liberi. La presenza di potassio lo rende un ortaggio drenante e detossificante.

Come si usa il cavolo nero in cucina? Come per gli altri cavoli, anche quello nero predilige la cottura e a seconda delle zona italiane in cui è diffuso, diventa protagonista di ricette particolari e diverse, tutte da provare. In Campania viene abbinato alle acciughe, in Toscana è il protagonista di una delle ricette tipiche, la celeberrima ribollita, una zuppa composta da tanti ingredienti e che ha la particolarità di essere cotta due volte. Inoltre il cavolo nero accompagna alla perfezione primi piatti, grazie al suo gusto riconoscibile e vivace.

 

Cavolo nero Cespo di cavolo nero

Inoltre, grazie al suo sapore più forte e deciso degli altri cavoli, può essere consumato anche crudo all’interno delle insalata. Il cavolo nero si presta per essere protagonista di centrifugati, ideali per alleviare il bruciore di stomaco e per facilitare la digestione. La cottura migliore per poter assaporare al meglio il cavolo nero è quella al vapore: così facendo infatti, manterrete intatte le sue proprietà. Una ricetta facile e veloce con il cavolo nero? Cimentatevi nella preparazione del cavolo nero e crema di cannellini con crostini di pane dorati

Un piatto insolito e tutto da provare? Preparate un pesto di avocado e cavolo nero: la ricetta è semplicissima e potrete utilizzare questa salsa per condire un primo piatto per tutta la famiglia. Scoprite qui come prepararlo e lasciatevi conquistare.

Scoprite anche:

Immagini: iStockPhoto

 

 
 
 

Post Popolari

 

Ora in onda

INDAGINI IN CORSIA

GUARDA
Posted in Cooking on January 11 at 11:29 PM

Comments (0)

No login